Roma qualificata

Foto La Presse

I giallorossi dominano la gara dall’inizio alla fine e il risultato finale poteva essere persino più rotondo considerando le numerose palle goal create dagli uomini di Mourinho.

Bella prestazione del rientrante e motivato Zaniolo schierato in un’inedita coppia offensiva con Abraham. Quest’ultimo al 3’ spreca clamorosamente proprio l’assist di Zaniolo davanti a Matsapura. L’inglese è sicuramente molto mobile e lavora per la squadra ma pecca spesso in lucidità e prontezza nel finalizzare. Più in vena appare Perez che invece, sfruttando un perfetto assist dell’ottimo El Shaarawy, la palla la mette dentro per il vantaggio della Roma che arriva al 15’. Lo Zorya cerca di reagire ma nel farlo favorisce ulteriormente le trame di gioco dei giallorossi che ripartono spesso in velocità e al 33’ al culmine di un’azione personale insistita di Veretout, Zaniolo sfruttando l’assist del francese raddoppia con una botta in diagonale. Al 41’ i giallorossi potrebbero chiudere la gara grazie ad un rigore guadagnato da Perez che subisce fallo da Kabalev, ma Veretout si fa parare il tiro dagli 11 metri confermando il periodo no dal dischetto.

Nella ripresa, pronti-via la Roma porta a 3 le reti grazie ad una progressione di Zaniolo che scappa incontenibile sulla destra e serve ad Abraham un assist che stavolta l’inglese non può proprio sciupare. E poco dopo lo stesso attaccante inglese servito da El Shaarawy potrebbe segnare ancora ma il suo tiro esce di un soffio. La Roma rallenta un po’ ma lo Zorya non appare in grado di impensierire la retroguardia giallorossa e al 75’ Tammy Abraham firma la personale doppietta regalando ai tifosi presenti allo stadio una spettacolare rovesciata che fissa il risultato sul 4-0. Si è trattato di un autentico monologo da parte dei giallorossi che con questa vittoria si qualificano con un turno di anticipo. Nell’altra gara il Bodo batte il Cska e continua a mantenersi in vetta al girone. La Roma per passare come prima, evitando così i playoff con una delle squadre che scenderanno dall’Europa League, dovrà battere nell’ultima gara del girone il Cska, sperando che il Bodo non vinca in casa dello Zorya.

Roma-Zorya Luhansk 4-0

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE

Iscriviti alla nostra newsletter

AILEVEN DIGITAL MEDIA – Copyright 2021 – All Rights Reserved